ProfessioniCodice Ateco per Chimici

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Professioni

Il codice Ateco per chimici è il 72.19.09Ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle altre scienze naturali e dell’ingegneria.

Tale codice Ateco include:

– attività di ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle scienze naturali e dell’ingegneria (ad esclusione della ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle biotecnologie), scienze naturali, ingegneria e della tecnologia, scienze mediche, scienze agricole, attività di ricerca e sviluppo interdisciplinari, principalmente nel campo delle scienze naturali e dell’ingegneria

Ad ogni Codice Ateco è associato un coefficiente di redditività e per la tua attività è del 78%.
Questo dato prende valore nel Regime Forfettario. Infatti, è grazie a questa percentuale che viene determinata la base imponibile su cui calcolare imposta sostitutiva e contributi.

Immaginiamo di aver percepito incassi per 25.000 euro. Il calcolo da fare è il seguente:

25.000 x 78% = 19.500€ base imponibile su cui calcolare l’imposta.

Codice Ateco per Chimici, il Regime Forfettario e l’imposta unica sostitutiva

Se rispetti tutti i limiti del Regime Forfettario e puoi dunque adottarlo, sarai soggetto al versamento di un’unica imposta, l’imposta sostitutiva al 15%. Inoltre, se ne rispetterai i requisiti richiesti, potrai versare tale imposta con aliquota ridotta al 5% per i primi cinque anni.
Quindi, riprendendo l’esempio di poco fa e ipotizzando che tu possa versare l’imposta ridotta al 5%, il calcolo sarà:

19.500 x 5% = 975 euro di imposta a saldo dovuta.

Per riassumere, su ricavi pari a 25.000 euro, dovrai versare 975 euro come imposta unica sostitutiva a saldo.

Codice Ateco per Chimici

Il Regime Semplificato

Diversamente dal Forfettario, nel Regime Ordinario Semplificato sono previsti molti più adempimenti fiscali. Proprio per questo, ti rimando all’articolo dedicato alla contabilità Semplificata. Troverai il dettaglio delle imposte da versare.

Guida Facile al Regime Forfettario

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Inoltre, sarai soggetto al versamento dell’Irpef secondo il metodo a scaglioni:

  • 1° scaglione: reddito compreso tra 0 e 28.000 euro. Aliquota IRPEF pari al 23%;
  • 2° scaglione: redditi compresi tra 28.001 e 50.000 euro. Aliquota IRPEF pari al 35%;
  • 3° scaglione: oltre 50.000 euro. Aliquota IRPEF pari al 43%.

I contributi per chimici in Partita Iva

Per l’attività di chimico è prevista l’iscrizione alla Cassa Previdenziale specifica e i contributi verranno versati direttamente all’Ente di appartenenza: l’EPAP, l’Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale.

In conclusione, il Regime Forfettario e il Regime Ordinario Semplificato prevedono differenti adempimenti fiscali e costi di gestione.

Siamo arrivati al termine di questo articolo sul Codice Ateco per Chimici, se ti interessa ricevere ulteriori informazioni, ti farà piacere sapere che registrandoti sul nostro portale, avrai a disposizione 10 ticket fiscali gratuiti per chiedere informazioni direttamente alla consulenza FlexTax.

Bastano due click e potrai accedere a servizi gratuiti utili per la tua attività!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo