Codice Ateco per Animatori

Codice Ateco

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Il codice Ateco per animatori è il 93.29.90 – Altre attività di intrattenimento e di divertimento n.c.a.

Che include:

-noleggio di attrezzature per altre attività di intrattenimento n.c.a. come parte integrante di strutture ricreative;
-sagre e mostre di natura ricreativa;
-attività dei produttori di eventi dal vivo (esclusi quelli di natura artistica o sportiva), con o senza strutture;
-animazione di feste e di villaggi turistici;
-ludoteche e spazi multifunzionali di intrattenimento e divertimento;
-spettacoli di fuochi d’artificio;
-gestione di attività di intrattenimento e divertimento in comprensori sciistici;
-softair e paintball;
-attività di club sportivi elettronici (e-sports).

Il codice Ateco, un codice numerico composto da sei cifre, che descrive l’attività che andrai a svolgere in Partita Iva è uno degli elementi fondamentali da conoscere se vuoi aprire Partita Iva.

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Il coefficiente di redditività associato al suddetto codice è del 67%. Questa percentuale è fondamentale nel Regime Forfettario. Con l’applicazione di tale percentuale ai ricavi infatti, si calcola il reddito imponibile.

Il coefficiente di redditività non solo identifica la percentuale di ricavi che formerà la base imponibile, ma consente di definire anche l’ammontare di spesa forfettaria che viene riconosciuta. Nel caso del codice Ateco che abbiamo sopra indicato, la base imponibile corrisponde al 67% dei ricavi, le “spese forfettarie” riconosciute corrispondono al 33% dei ricavi.

Nel Regime Forfettario dovrai versare un’unica imposta, l’imposta sostitutiva, la quale ha un’aliquota del 15%, che potrà essere ridotta, per i primi 5 anni di attività, al 5% se rispetterai determinati requisiti:Imposta sostitutiva 5%.

Per poter adottare questo regime agevolato, però, è necessario rispettare i limiti che lo caratterizzano:

Limiti forfettario.

Nel caso tu sia escluso da questo regime fiscale, potrai adottare il Regime Ordinario Semplificato. In questo caso però sarai soggetto al versamento dell’Irpef, secondo il metodo tradizionale a scaglioni (oltre ad addizionali comunali e regionali), sul reddito imponibile determinato sottraendo ai ricavi:

  • eventuali oneri deducibili (contributi previdenziali, contributi per collaboratori domestici, donazioni a istituzioni religiose, etc.);
  • l’ammontare dei contributi previdenziali dovuti all’Inps o alla propria Cassa Previdenziale Specifica;
  • i costi sostenuti;

Per quanto concerne il versamento dei contributi, questi saranno dovuti alla Cassa previdenziale Specifica EX-ENPALS.

Siamo arrivati al termine di questo articolo sul Codice Ateco per Animatori: speriamo di esserti stati utili!

Per ricevere un’assistenza mirata potrai contattare la nostra Assistenza: crea il tuo account gratuito su FlexTax!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *