Calcolo tasse ed esempi in Forfettario per youtubers

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Calcolo tasse ed esempi in Forfettario per youtubers

Calcolo tasse ed esempi in Forfettario per youtuber

Sei uno youtuber e stai cercando informazioni sul calcolo delle tasse ed esempi in Forfettario per youtubers?

Da youtuber che ha deciso di accedere al Regime Forfettario, tieni in considerazione che durante l’anno dovrai pagare:

Sui ricavi conseguiti si applica il coefficiente di redditività (che nel tuo caso è pari al 78%), ottenendo così il reddito imponibile lordo. Da questo si deducono i contributi previdenziali obbligatori versati nell’anno in corso e si giunge al reddito imponibile netto. È proprio sul reddito imponibile netto che agisce l’aliquota del 15% (o del 5%) per il calcolo dell’imposta sostitutiva.

I contributi previdenziali obbligatori, essendo tu uno youtuber inquadrato come Commerciante, dovrai versarli alla Gestione Commercianti Inps. Gli importi dei contributi da pagare variano a seconda della fascia di reddito nella quale si rientra. Nel prossimo paragrafo avrai un esempio pratico a disposizione, in modo che tu possa comprendere meglio il calcolo tasse ed esempi in Forfettario per youtubers.

Esempi tasse per youtubers con reddito sotto i 18.415 €

La Gestione Commercianti prevede il pagamento di una contribuzione fissa annuale di 4.515,43 euro per la parte di reddito compresa tra 0 e 18.415 euro.
Esempio:

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Ricavi: € 18.000
Coefficiente di redditività: 78%
Reddito: € 14.040 (18.000 x 78%)
Imposta sostitutiva del 15%: € 2.106 (14.040 x 15%)
Contributi fissi: € 4.515,43

Esempio tasse per youtubers con reddito fino a € 55.008

Oltre alla contribuzione fissa vista nel precedente paragrafo, i Commercianti devono versare i contributi obbligatori anche per la parte di reddito che supera i 18.415 euro e che non eccede i 55.008 euro. Su questa porzione di reddito verrà applicata un’aliquota del 24,48%.
Esempio:
Ricavi: € 35.000
Coefficiente di redditività: 78%
Reddito: € 27.300 (35.000 x 78%)
Imposta sostitutiva del 15%: € 4.095 (27.300 x 15%)
Contributi fissi (sul reddito minimale): € 4.515,43
Contributi oltre il reddito minimale: € 2.175,04 (27.300 – 18.415 x 24,48%)

Esempio tasse per youtubers con reddito oltre € 55.008 e fino a € 119.650

Per la parte di reddito eccedente i 55.008 euro, esiste un’aliquota del 25,48%. Ma attenzione: oltre i 119.650 euro (reddito massimale) non si pagano più contributi.

Esempio:
Ricavi: € 80.000
Coefficiente di redditività: 78%
Reddito: € 62.400 (80.000 x 78%)
Imposta sostitutiva del 15%: € 9.360 (62.400 x 15%)
Contributi fissi (sul reddito minimale): € 4.515,43
Contributi oltre il reddito minimale: € 8.957,97 (55.008 – 18.415 x 24,48%)
Contributi oltre € 55.008: € 1.883,48 (62.400 – 55.008 x 25,48%)

Fattura come youtuber

Cosa differenzia una fattura emessa in Regime ordinario, da una emessa in Forfettario? Per rispondere a questa domanda devi considerare che il Forfettario prevede, oltre a svariati vantaggi, l’agevolazione dell’esonero dall’applicazione dell’Iva in fattura.

Come comunicare in fattura che sei in Regime forfettario e che questo Regime prevede semplificazioni e quindi regole diverse di fatturazione?
In fattura devi indicare ai tuoi clienti che sei in Regime forfettario, attraverso la seguente dicitura: “Operazione effettuata ai sensi dell’articolo 1, commi da 54 a 89, della Legge n. 190/2014 e successive modificazioni”.
Per indicare, invece, che sei esonerato dall’Iva e che assolverai l’imposta di bollo di 2 euro per le fatture superiori a 77,47 euro, dovrai riportare la dicitura:
Imposta di bollo da 2 euro assolta sull’originale per importi maggiori di 77,47 euro”.

2 commenti su “Calcolo tasse ed esempi in Forfettario per youtubers”

    1. Marilisa di FlexTax

      Buongiorno Mohamed, le farà piacere sapere che, registrandosi gratuitamente sulla nostra piattaforma (Creazione Account), può usare i nostri simulatori di tasse e imposte. Le simulazioni sono illimitate e gratuite! Con l’account gratuito sono comprese fino a 10 consulenze fiscali ogni anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI