Aprire Partita Iva per OnlyFans

OnlyFans: aprire Partita Iva

OnlyFans è una piattaforma che negli ultimi anni è diventata sempre più popolare. Ogni qualvolta che nasce una nuova piattaforma di successo come OnlyFans, nascono congiuntamente anche i dubbi sul trattamento fiscale delle somme percepite da chi guadagna con OnlyFans.

In questo articolo metteremo a tua disposizione la nostra esperienza su come funziona OnlyFans, chi guadagna su OnlyFans e quando si deve aprire Partita Iva se si guadagna da OnlyFans. Le seguenti informazioni le abbiamo raccolte anche grazie alle molte domande ricevute su come aprire partita iva per OnlyFans dai nostri utenti.

Che cos’è OnlyFans?

OnlyFans è una piattaforma online che, anche attraverso App, permette di visualizzare contenuti come foto, video e dirette streaming attraverso il pagamento di un abbonamento mensile e, in alcuni casi, di un ulteriore importo specifico per specifici contenuti.

La piattaforma prevede due tipologie di utenti, a seconda di come si vuole entrare su OnlyFans:

  • gli utenti che accedono alla piattaforma per visualizzarne i contenuti
  • i Creators, ovvero chi crea e pubblica i propri contenuti e guadagna in base alla quantità di utenti abbonati al proprio account. I Creators possono ad esempio essere artisti, streamer, istruttori di fitness, modelli, influencer, ecc..

Quindi, analizzato come funziona OnlyFans, è quindi importante sapere come deve dichiarare questi incassi chi guadagna su OnlyFans così da essere in regola con il fisco.

È consigliabile informarsi su come e quando dichiarare gli importi percepiti, anche se si è all’inizio dell’attività e si hanno ancora pochi incassi, così da non essere impreparati una volta incrementata l’attività.

Ricevi assistenza
fiscale Gratuita

Crea il tuo account gratuito
Consulenza fiscale, fatture e simulatori di imposte

Riceverai una password provvisoria via Sms

Quando aprire Partita Iva per OnlyFans?

La domanda principale che ha chi guadagna su OnlyFans è se è o meno obbligatorio aprire la Partita Iva per svolgere la propria attività su OnlyFans. La risposta a questa domanda richiede una spiegazione approfondita.

La normativa fiscale per i Creators che guadagnano da OnlyFans è quella che si applica anche a tutte le altre attività.

In Italia non è obbligatorio aprire la Partita Iva quando l’attività svolta è occasionale e sporadica, in questo caso è infatti possibile dichiarare i guadagni percepiti come redditi di attività occasionale e indicarli nel quadro “RL – Redditi diversi” nella Dichiarazione dei Redditi. Sul reddito prodotto si dovrà pagare l’Irpef secondo il tradizionale metodo a scaglioni.

Quando è invece obbligatorio aprire la Partita Iva per l’attività svolta su OnlyFans?

Si deve aprire la Partita iva per OnlyFans quando l’attività non può considerarsi occasionale ma è a tutti gli effetti un’attività abituale e continuativa nel tempo.

Purtroppo, la disciplina fiscale italiana non offre criteri oggettivi per valutare quando un’attività deve considerarsi abituale e continuativa, quindi si deve valutare nello specifico ogni situazione soggettiva.

Se pubblichi in modo costante dei contenuti, i tuoi guadagni da OnlyFans sono in crescita e vuoi incrementare la tua attività, aprire la Partita Iva potrebbe essere anche per te conveniente, oltre ad assicurarti di essere in regola con il fisco.

Se hai bisogno di chiarimenti per la tua personale situazione, crea un account gratuito e apri un ticket con la nostra assistenza fiscale così che possa darti informazioni gratuite a te utili!

Quale Partita Iva aprire per guadagni da OnlyFans?

I fattori che devi innanzitutto analizzare quando vuoi aprire la Partita Iva sono i seguenti:

  • Regime fiscale
  • Codice Ateco

Regime fiscale

In Italia sono presenti due differenti Regimi fiscali che puoi applicare quando apri la tua Partita Iva, ovvero il Regime Ordinario e il Regime forfettario.

Il Regime forfettario è quello più utilizzato se si è all’inizio della propria attività e si hanno ricavi entro i 65.000 annui in quanto prevede molte semplificazioni fiscali che permettono di guadagnare tempo e risorse da poter investire nella propria attività rispetto all’applicazione del Regime Ordinario.

Per questi motivi in questo articolo ci focalizzeremo sul Regime forfettario, Evidenziamo che potrai applicare il Regime forfettario se ne rispetti tutte le condizioni e limiti.

Codice Ateco

Il Codice Ateco è un Codice di massimo 6 cifre che serve a descrivere l’attività da te svolta secondo la classificazione ISTAT. Quando apri la Partita Iva devi indicarlo nelle pratiche di apertura, è quindi molto importante sceglierlo in modo corretto.

I Codici Ateco ad oggi presenti sono in vigore dal 2007, pertanto molte delle nuove attività (soprattutto se svolte online) non ritrovano collocazione in uno specifico Codice Ateco, si deve quindi trovare quello più coerente tra quelli presenti.

In molti casi viene consigliato di utilizzare il Codice Ateco 47.91.10Commercio elettronico per l’attività svolta su OnlyFans ma tale Codice non è corretto in quanto non si effettua la rivendita di beni e/o servizi acquistati da terzi ma i guadagni prodotti derivano dai contenuti prodotti in prima persona (quindi non acquistati e rivenduti) e in base agli importi versati dagli utenti abbonati al proprio profilo.

Il Codice Ateco da utilizzare è quindi uno dei seguenti, a seconda dell’argomento trattato nei contenuti prodotti e pubblicati nel proprio profilo.

Se attraverso i tuoi contenuti effettui attività di promozione:

  • 73.11.02 – Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari

– conduzione di campagne pubblicitarie: collocazione di pubblicità in giornali, periodici, radio, televisioni, internet ed altri mezzi di comunicazione
– conduzione di campagne di marketing ed altri servizi pubblicitari mirati ad attirare e ad assicurare la fedeltà dei clienti
– promozione dei prodotti
– realizzazione di pubblicità aerea
– distribuzione o consegna di materiale pubblicitario o di campioni
– consulenza sulla disposizione dei prodotti all’interno del punto vendita
– realizzazione di pubblicità postale

Se si svolge attività di Streamer:

  • 59.11.00 – Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi

Che comprende attività di:
– produzione di film, video, programmi televisivi (serie televisive, documentari eccetera) o spot pubblicitari per la TV

Se i tuoi video hanno scopo formativo:

  • 85.59.20 – Corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale

Che comprende attività di:
– corsi di formazione in informatica
– corsi di formazione per chef, albergatori e ristoratori
– corsi di formazione per estetiste e parrucchieri
– corsi di formazione per riparazione di computer
– corsi di primo soccorso, antincendio, rls, rspp

Se non hai trovato collocazione nelle precedenti classificazioni in quanto la tua attività ha puro scopo di intrattenimento:

  • 96.09.09 – Altre attività di servizi per la persona nca

– attività di astrologi e spiritisti
– servizi di ricerca genealogica
– servizi di lustrascarpe, addetti al parcheggio di automobili eccetera
– gestione di macchine a moneta per servizi alla persona (cabine per fototessera, bilance pesapersone, macchine per misurare la pressione del sangue, armadietti a chiave funzionanti a moneta)
– assistenza bagnanti (bagnini)
– servizi domestici svolti da lavoratori autonomi

Quanto costa Aprire la Partita Iva per OnlyFans?

Grazie all’analisi del precedente paragrafo, ora sai se puoi applicare il Regime forfettario e quale Codice Ateco risulta il più coerente con l’attività da te svolta. E’ ora il momento di capire cosa dovrai versare in base agli importi da te guadagnati su OnlyFans.

Quali importi dovrai versare aprendo la Partita Iva per OnlyFans in Regime forfettario?

  • Imposta sostitutiva
  • Contributi

Imposta sostitutiva

Il Regime forfettario prevede un’unica imposta chiamata Imposta sostitutiva (in quanto sostituisce tutte quelle che si versano se si applica il Regime Ordinario) di aliquota del 15% che però può essere ridotta al 5% se rispetti le condizioni illustrate nel nostro articolo: Regime forfettario 5%.

La base imponibile per il calcolo di imposta sostitutiva, nel Regime forfettario è calcolata attraverso l’applicazione del coefficiente di redditività agli incassi da te conseguiti. Il coefficiente di redditività è una percentuale fissa in base al Codice Ateco adottato.

Se ad esempio il Codice Ateco con il quale sceglierai di aprire la Partita Iva per OnlyFans prevede un coefficiente del 78%, significa che: su 1.000 euro di incassi, 220 euro saranno considerate le tue spese mentre 780 euro rappresentano il tuo reddito imponibile per il calcolo di imposte e contributi (per il calcolo dell’imposta potrai anche dedurre i contributi obbligatori versati nell’anno di riferimento).

Ti proponiamo un breve schema in base ai Codici Ateco illustrati nel precedente paragrafo:

  • 73.11.02 – Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari: 78%
  • 59.11.00 – Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi: 67%
  • 85.59.20 – Corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale: 78%
  • 96.09.09 – Altre attività di servizi per la persona nca: 67%

Contributi

I contributi sono dovuti in base alla classificazione dell’attività svolta, ovvero in base al Codice Ateco con il quale apri la tua Partita Iva e alla modalità con la quale svolgi la tua attività.

Quindi i contributi saranno dovuti:

  • alla Gestione Separata se ci si classifica come liberi professionisti, tale Gestione prevede un’aliquota del 25,98% senza alcun fisso annuale
  • alla Gestione Artigiani e Commercianti se si effettua attività con prevalenza dell’aspetto artigianale/commerciale, tale gestione prevede il versamento di:
    • contributi fissi: per il reddito compreso tra 0 e 15.953 euro verserà contributi per circa 3.850 euro; tali versamenti si effettuano fin dal primo anno di attività in 4 rate annuali (16 maggio, 20 agosto, 16 novembre e 16 febbraio anno successivo).
    • contributi in percentuale: per il reddito superiore ai 15.953 euro, oltre ai contributi fissi, li verserà per circa il 24%. Tale versamento (se dovuto) si effettua con la Dichiarazione dei redditi.

Ti proponiamo un breve schema del trattamento contributivo in base ai Codici Ateco illustrati nel precedente paragrafo:

  • 73.11.02 – Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari (78%): prevede l’iscrizione alla Camera di Commercio e il versamento dei contributi alla Gestione Artigiani e Commercianti.
  • 59.11.00 – Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi (67%): prevede l’iscrizione alla Camera di Commercio e il versamento dei contributi alla Gestione Artigiani e Commercianti.
  • 85.59.20 – Corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale (78%): non prevede l’iscrizione in camera di Commercio e i contributi si dovranno versare alla Gestione Separata.
  • 96.09.09 – Altre attività di servizi per la persona nca (67%): non prevede l’iscrizione in camera di Commercio e i contributi si dovranno versare alla Gestione Separata.

Se hai bisogno di informazioni sul costo e come procedere per aprire la Partita Iva per OnlyFans, crea un account Freemium e utilizza uno dei 10 Ticket fiscali gratuiti ogni anno per richiederci informazioni fiscali!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Anna di FlexTax

Anna di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Ogni giorno professionisti e aziende di tutta Italia usano i servizi e gli strumenti gratuiti di FlexTax
Crea il tuo
Account Gratuito

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva