Domande e Risposte

Apertura Partita Iva come consulente d’immagine: quale codice Ateco scegliere?

Vorrei aprire P. Iva come consulente d’immagine: quale codice Ateco scegliere?

Il Codice Ateco per l’attività di consulente d’immagine è il seguente:

  • 96.09.09 – Altre attività di servizi per la persona nca

che include:

attività di astrologi e spiritisti
servizi di ricerca genealogica
servizi di lustrascarpe, addetti al parcheggio di automobili eccetera
gestione di macchine a moneta per servizi alla persona (cabine per fototessera, bilance pesapersone, macchine per misurare la pressione del sangue, armadietti a chiave funzionanti a moneta)
assistenza bagnanti (bagnini)
servizi domestici svolti da lavoratori autonomi

Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

Inizia Gratis

Per poter adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare per prima cosa di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che può trovare elencate qui:Limiti Forfettario.

Il coefficiente di redditività associato al Codice Ateco indicato è del 67%: questo va applicato ai ricavi conseguiti per ottenere il reddito imponibile sui cui verserà imposta e contributi.

In Partita Iva Forfettaria dovrà versare imposta sostitutiva e contributi previdenziali: l’imposta sostitutiva è del 15%, con la possibilità di applicare la riduzione al 5% per i primi 5 anni di attività se ne rispetta le condizioni: 

Chi può applicare l’imposta sostitutiva al 5%?

I contributi dovranno essere infine versati alla Gestione Separata Inps per il 26,23% del suo reddito (ricavi x coefficiente di redditività).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI